Compressione della vena iliaca: sintomi e cause

Compressione della vena iliaca

Compressione della vena iliaca

Il dolore cronico e il gonfiore di una gamba, (soprattutto quella sinistra) possono essere causati dalla compressione della vena iliaca (anche nota come Sindrome di May Thurner). Si tratta di condizione poco nota che può influire notevolmente sulla qualità della vita e può portare a complicazioni più gravi. Il gonfiore delle gambe non è una condizione normale legata all’invecchiamento o all’aumento di peso e non è qualcosa con cui bisogna “semplicemente convivere”, ma un sintomo sul quale bisogna sempre indagare per comprenderne la causa.

Cos’è la compressione della vena iliaca

Questo disturbo, noto anche come Sindrome di May Thurner è una condizione anatomica che si verifica quando la vena iliaca sinistra viene compressa tra la colonna lombare e l’arteria iliaca destra e interessa il 2-5% dei pazienti portatori di varici.

Questa compressione impedisce l’adeguato drenaggio del sangue dalla gamba, e può causare seri problemi come gonfiore, dolore, coaguli di sangue e ulcerazioni non salutari.

Differenza tra vene varicose e capillari e come si curano

Vena iliaca, sintomi da non ignorare

La compressione avviene il più delle volte a sinistra a causa di un alterato rapporto anatomico tra vena iliaca comune sinistra ed arteria iliaca comune di destra. Normalmente la vena iliaca comune sinistra e l’arteria iliaca comune di destra corrono molto vicini, ma può succedere che l’arteria schiacci la vena riducendone le dimensioni e ostacolando il flusso di sangue dalle vene della coscia a quelle dell’addome. Questa circostanza aumenta il rischio di trombosi venosa profonda.

I sintomi della vena iliaca ostruita sono:

  • Gonfiore, pesantezza e dolore in una gamba, in particolare quella sinistra
  • Coaguli di sangue ricorrenti, specialmente nella gamba sinistra
  • Ferite che non guariscono, ulcere, pelle secca e scura nella caviglia

Cosa fare?

E’ importante diagnosticare la compressione della vena iliaca mediante ultrasuoni vascolari e trattare il problema con tecniche endovascolari.

Riferimenti bibliografici

WebMD

 

Come prevenire le vene varicose e mantenere una buona salute vascolare

Ecografia Vascolare

LE INFORMAZIONI DEL BLOG NON SONO CONSIGLI NE ARTICOLI MEDICI MA INFORMAZIONI DIVULGATIVE E SUGGERIMENTI PER FAVORIRE UNA CONCEZIONE PROATTIVA DI SALUTE E BENESSERE